Piacevole edificio neo-classico.

Il corpo centrale è lineare ma arricchito da quattro slanciate colonne che si alzano dalla terrazza-balconata dei primo piano. Qui vi si accede dal prato a lago mediante una gradevole doppia scalinata.

Una breve, ottocentesca torretta, sulla retrostante sommità della villa, ammorbidisce l'austerità dei complesso architettonico, per altro molto estetico per l'artistico equilibrio delle forme.

Da anni questa Villa appartiene ai Signori Canepa.