Piacevole costruzione ottocentesca, già dei signori Sparks, indi, per eredità, della famiglia Ruspini.

Si ricorda donna Egidia Ruspini Brocca, musicista e buona pittrice, sul finire dell'Ottocento.

Per diversi anni la villa è stata proprietà del barone Casana ed oggi è un'elegante residenza condominiale.