Questo sito utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione. Il sito é impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookies.
Se si continua a navigare sul presente sito, si accetta il nostro utilizzo dei cookies. Continua »
( Per visualizzare l'informativa completa Clicca qui )

Vendita

Como città

centro storico

890.000,00 €

  • superficie: 240 mq.
  • camere da letto: 4
  • bagni: 3
  • altre stanze: ingresso/studio, soggiorno, cucina con zona pranzo, guardaroba e lavanderia.
  • riscaldamento: autonomo
  • posto auto: posto auto coperto, posto moto e bici.
  • classe energetica: (F)

In centralissimo palazzo d'epoca, proponiamo ampio ed elegante appartamento.

L’unita’, della superficie di 240 mq. e’ composta da ingresso/studio, ampio soggiorno, enorme locale ad uso cucina con zona pranzo; la zona notte e’ composta da camera matrimoniale con guardaroba e bagno en-suite, ulteriori tre camere, due bagni e lavanderia.

La raffinata unita’ è stata recentemente ristrutturata mantenendo, ove possibile, le finiture d’epoca, le travi a vista, i parquet d’epoca ed il cotto lombardo.

L’appartamento, termoautonomo, viene venduto con parte degli arredi su misura compresi.

Completano la proposta un rarissimo posto auto coperto ed un posto moto e bici.

Soluzione molto interessante per un ampio nucleo familiare o per chi desidera avere una abitazione confortevole, di ampie dimensioni, con spazi da adibire ad ufficio.

Como Centro

Como è la città che da il nome a tutto il lago di cui occupa l'estremo lembo sudoccidentale. Ne è infatti il centro più importante per arte, trasporti , economia. Dista a meno di un'ora da Milano ed è ben collegata con quest'ultima sia con i treni che con l'autostrada.

La storia ci racconta che questa zona prima di essere conquistata dai Romani nel 196 a.c. era abitata dai Galli. Il centro abitato, fu trasferito e ripopolato in riva al lago, gradualmente si ampliò e fu cinto di mura e arricchito di templi, fori e ville. Caduto l'Impero Romano, Como subì le invasioni barbariche, conobbe il regime feudale e il successivo rigoglio della vita comunale.