Vendita

Como città

collinare

730.000,00 €

  • superficie: 280 mq.
  • camere da letto: 3
  • bagni: 4
  • altre stanze: ingresso, soggiorno-pranzo, disimpegno, ampia cucina, locale hobby, ampia lavanderia, cantina, due ripostigli e locale caldaia
  • balconi/terrazzi: portico, due balconi
  • giardino: 400 mq
  • riscaldamento: autonomo
  • posto auto: 2 posti auto coperti in autorimessa
  • anno di ristrutturazione: 2021
  • classe energetica: 173,17 kwh/mqa (E)

A pochi minuti dal centro città, proponiamo affascinante villino circondato da un incantevole giardino.

L’abitazione indipendente è posta in un complesso immobiliare costituito da una villa d’epoca divisa in più unità immobiliari circondata da un meraviglioso parco valorizzato da piante d’alto fusto.

Il villino è stato oggetto di completa recentissima ristrutturazione, è distribuito su tre livelli, al piano terreno: spazioso ingresso, soggiorno-pranzo, disimpegno, ampia cucina, una camera ed un bagno.

Al primo piano: due camere e due bagni; al piano seminterrato: locale hobby, ampia lavanderia, cantina, due ripostigli e locale caldaia.

La proprietà, che presenta delle finiture di ottimo livello, la predisposizione per il condizionamento in tutti i locali, è circondata da un piacevole giardino dotato di irrigazione automatica.

Completano la proposta due posti auto coperti in autorimessa e possibilità di numerosi posti auto scoperti adiacenti l’immobile.

La soluzione rappresenta una opportunità unica per chi è alla ricerca di una abitazione comoda con la città, il confine svizzero e l’ingresso dell’autostrada Como-Milano-Lugano.

Como Centro

Como è la città che da il nome a tutto il lago di cui occupa l'estremo lembo sudoccidentale. Ne è infatti il centro più importante per arte, trasporti , economia. Dista a meno di un'ora da Milano ed è ben collegata con quest'ultima sia con i treni che con l'autostrada.

La storia ci racconta che questa zona prima di essere conquistata dai Romani nel 196 a.c. era abitata dai Galli. Il centro abitato, fu trasferito e ripopolato in riva al lago, gradualmente si ampliò e fu cinto di mura e arricchito di templi, fori e ville. Caduto l'Impero Romano, Como subì le invasioni barbariche, conobbe il regime feudale e il successivo rigoglio della vita comunale.